ITA

ALESSIA AMENDOLA GONZALEZ

 

Alessia Amendola Gonzalez presenta “Lick”.

LICK è un progetto artistico di Alessia Amendola Gonzalez in esclusiva per Polifonic 2017

“Lick” vuole tradurre in immagini provocatorie e ironiche il fenomeno che ormai accompagna questi ultimi anni:

l’utilizzo del “like” sui social network.

Diversi studi e articoli parlano delle conseguenze che ha avuto questo fenomeno nelle singole persone e nell’’intera società.

Il “like” è utilizzato per dare o ricevere approvazione a un contenuto pubblicato, questo fenomeno ha sviluppato diverse patologie a livello psicologico, è nata una vera e propria “like” mania.

Nelle sue opere Alessia tratta così nello specifico la morbosità e il narcisismo che questo fenomeno ha scaturito.

LICK è una serie di fotografie che ritraggono ognuna due persone, una intenta a leccare la guancia dell’altra.

Da qui il nome “lick” modifica del termine “like”.

“LICK” – ENGLISH VERSION

LICK is an artistic project by Alessia Amendola Gonzalez exclusively for Polifonic 2017.

“Lick” brings into provocative and ironic images the phenomenon of using “likes” into social networks routine.

Studies and articles talk about the consequences of this in individuals and society daily use.

The “like” is currently used to give or receive approval for ideas and feelings developing several pathologies at the psychological level:

a concrete “like” mania was born.

Alessia deals with the unhealthy and narcissism phenomenon with a series of pictures with people licking each other cheeks.

Nata a Milano nel 1990, é un artista italo-messicana che parla attraverso le sue immagini di sentimenti interpersonali e macro-societari.

Ha studiato musica, danza, ornato disegnato, modellato, video, fotografia e infine si é laureata in Graphic design alla Nuova Accademia di Belle Arti.

Essendo da sempre poli-artista sceglie quindi di sperimentare le diverse tecniche apprese nel suo percorso per tradurre le proprie immagini mentali in tangibili, prediligendo infine la fotografia, per via della sua malleabilità e aspetto veritiero, fondamentale per la realizzazione di immagini surreali/reali o provocatorie.

Oggi lavora per Toilet Paper magazine (progetto dell’artista Maurizio Cattelan e il fotografo Pierpaolo Ferrari) e in contemporanea porta avanti i suoi progetti personali.

BIO ENGLISH VERSION

Born in Milan in 1990, is an Italian/Mexican artist that expresses interpersonal and macro-societary emotions, feelings through her pictures.

She has studied various arts such as music, ballet, ornamented drawing, sculpture, video making, photography and graduated in graphic design at Milan’s Nuova Accademia di Belle Arti. Having discovered her artistic versatility from an early age, she chose to experiment the numerous techniques learned throughout her creative growth process.

This in order to translate her mental and abstract imagery in tangible material, prefering her artistic manifestation to be made possible through photography. It’s malleability and truthfulness are fundamental aspects for the realization of surrealistic/realistic or provocative image. Currently she works for Toilet Paper Magazine (a project from artist Maurizio Cattelan and photographer Pierpaolo Ferrari) whilst developing her own artistic projects.